Cinque alimenti per una pelle luminosa

Prendersi cura della propria pelle con regolari trattamenti per il viso può sembrare rilassante, ma non è abbastanza per avere la pelle luminosa che desiderate. Questo perché l’aspetto della pelle è spesso indice della salute; inoltre ciò che si mangia non solo ha effetti sul fisico e sulla mente, ma può avere un notevole impatto anche sulla pelle, ed è per questo che è importante includere nella propria dieta alcuni alimenti ricchi di nutrienti che vi renderanno più belli.

Quindi oltre a prendervi cura della vostra pelle evitando esposizioni prolungate al sole, utilizzando una buona crema idratante e bevendo tra gli 8 e i 10 bicchieri d’acqua al giorno, iniziate da subito ad aggiungere questi 5 alimenti alla vostra dieta per avere una pelle più sana, radiosa e dall’aspetto più giovane.

CIOCCOLATO
Perché: Sì, avete letto bene. Ma non stiamo parlando di un cioccolato qualsiasi, bensì di quello fondente. Il cioccolato fondente non processato industrialmente contiene flavonoidi: si tratta di un antiossidante che contribuisce a migliorare la salute e l’aspetto della pelle, perché aiuta a proteggerla dai danni provocati dai raggi UV e a combattere i radicali liberi, strettamente correlati all’invecchiamento cutaneo. [1] È stato inoltre dimostrato che il cioccolato aiuta a diminuire lo stress e può dare una spinta al buonumore, illuminare la pelle dall’aspetto stanco e ridurre la degradazione del collagene…e potrete dire addio alle rughe!
Consiglio: Non vi stiamo dicendo di buttarvi su una tavoletta di cioccolato o di bere una tazza enorme di cioccolata calda. Secondo gli studi, bastano dai 50 agli 80 grammi di cioccolato fondente al 70%, per avere gli effetti benefici sul vostro aspetto che state cercando (e vi aiuteranno anche a togliervi qualche voglia).

CURCUMA
Perché: In questo periodo la curcuma è di grande tendenza, ma c’è un buon motivo! Nonostante non sia un alimento da mangiare da solo, questa spezia non-troppo-speziata dovrebbe assolutamente essere sulla vostra lista! Molti problemi della pelle come acne, eczema e gonfiore, possono essere dovuti a infiammazioni che il corpo manifesta a livello cutaneo. La curcuma è famosa per le sue notevoli proprietà, perciò usandola per dare sapore alle vostre ricette può offrire dei meravigliosi benefici. La curcuma si può utilizzare anche come integratore, per avere ulteriore beneficio. Jamieson produce un integratore a base di Curcuma.
Consiglio: Avete sentito parlare del Golden Milk Latte? È una delle tendenze del 2017: questa bevanda, conosciuta anche come latte d’oro viene preparata utilizzando proprio la curcuma!

AVOCADO
Perché: È famoso per gli effetti benefici al cuore e al cervello, ma in realtà fa benissimo anche per la pelle! L’avocado è ricco di grassi mono- e poli-insaturi, che aiutano a rendere la pelle splendente e radiosa, compatta e idratata. Nell’avocado si trovano vitamina E e carotenoidi in quantità, che con la loro azione antiossidante aiutano a combattere i radicali liberi, una delle principali cause dell’invecchiamento cutaneo. Degli studi [2] hanno dimostrato che i carotenoidi contribuiscono a migliorare la tonicità della pelle, diminuendo il rischio di rughe.
Consiglio: L’avocado si può davvero aggiungere in qualsiasi pasto, quindi perché non fare scorta di questo alimento così delizioso e inserirlo nella propria dieta?! Ecco qualche idea per utilizzarlo: provate a mettere nel vostro panino o nell’insalata qualche fettina di avocato, oppure prendete mezzo avocado e usatelo per rendere le vostre centrifughe super cremose. Volete un altro consiglio? D’estate provate a fare delle fettine di avocato alla griglia e conditele con sale e limone. E poi potete provarlo anche come ingrediente per fare una maschera al viso se siete in vena di osare!

POMPELMO
Perché: Il pompelmo è molto più di una colazione rinfrescante! Contiene infatti oltre il 100% della dose giornaliera raccomandata di vitamina C, che aiuta a ripristinare la salute della pelle danneggiata dal sole e dall’inquinamento. Il collagene, che garantisce la tonicità della pelle, diminuisce con l’avanzare dell’età, ma la vitamina C è famosa per stimolarne la produzione, e in questo modo si riduce la comparsa di rughe prevenendone la formazione.
Consiglio: Essendo la vitamina C altamente termolabile, il che significa che le sue proprietà si possono perdere con la cottura, si avrà il massimo beneficio consumando il pompelmo al naturale. Se siete alla ricerca di un altro modo per stimolare la produzione di collagene, Jamieson offre un integratore chiamato Vitamina C1000 ed è il migliore alleato per combattere la comparsa dei segni dell’invecchiamento.

POMODORO
Perché: I pomodori sono perfetti per guarnire l’insalata (e, a dire la verità, anche la pizza) e ci sono mille buone ragioni per inserirli nella lista dei cibi che migliorano la salute della pelle. Il pomodoro contiene un carotenoide che lo rende di colore rosso acceso: il licopene. Quest’ultimo si trasforma in vitamina A (che magari conoscerete con il nome di “retinolo”), un nutriente che permette di ridurre gli effetti dell’invecchiamento, aiutando ad aumentare la produzione di collagene. È stato dimostrato che il licopene contribuisce a ridurre i danni causati dal sole, contribuendo alla rigenerazione delle cellule epiteliali, e attenuando il rossore. Questo antiossidante dà una mano anche alle pelli grasse in quanto diminuisce lo stato infiammatorio responsabile delle eccessive secrezioni sebacee e delle eruzioni cutanee.
Consiglio: I pomodori, al contrario della vitamina C, più vengono cucinati, maggiore è il beneficio che apportano: facendoli bollire per 30 minuti, aumenterà del 25% l’assorbimento di licopene!
Per vedere tutta la linea Jamieson di prodotti per la bellezza, compresi quelli per rinforzare capelli, pelle e unghie, cliccate qui.
Avete dei segreti di bellezza? Condivideteli nei commenti qui sotto!

NOTE

[1] http://bit.ly/Approfondimento-1
[2] http://bit.ly/Approfondimento-2

Comments

comments

Lascia un commento

preloader